Alcune considerazioni sulla riforma costituzionale

iodicono2

Qualche sera fa si è svolto nel Palazzo dei Vicari l’evento ‘Le ragioni del sì le ragioni del no’ alla quale ho partecipato. Due docenti universitari, Carlo Fusaro e Cecilia Corsi, schierati il primo col si ,il secondo col no, illustravano le loro ragioni. Sono uscita dall’evento abbastanza perplessa, nessuno dei due mi era sembrato del tutto convincente e chiaro nel sostenere le sue motivazioni. Mettendomi nei panni di un qualsiasi cittadino non informato ho pensato che non doveva essere uscito dalla serata con le idee troppo chiare. Infatti la questione è piuttosto importante: stiamo andando a decidere se modificare la Costituzione oppure no e per poterlo fare dobbiamo assolutamente essere informati.

Dovremmo poter prendere la Costituzione, leggerla con calma, almeno negli articoli interessati dalle modifiche più sostanziali, e capire che risvolti potrebbero avere questi cambiamenti. Io mi sono presa un attimo di tempo per leggere l’articolo 70 della nostra Costituzione, ( se qui è possibile inserire l’art. Con le nuove modifiche), che ha subito una trasformazione pazzesca; da tre righe chiare e leggibili è passato ad un guazzabuglio di parole e di richiami ad articoli di legge assolutamente incomprensibili. Un vero rompicapo insomma. Mi pare che la Costituzione così come è basterebbe semplicemente applicarla e non calpestarla come è stato fatto troppo spesso fino ad oggi; ma questa è semplicemente una mia considerazione personale.
Io ,da parte mia, ho avuto la fortuna di ascoltare più di una volta, Ferdinando Imposimato, Giudice Presidente Onorario della Corte di Cassazione, uno che di Costituzione se ne intende insomma. Imposimato è entrato sempre nel merito della riforma e degli articoli interessati dalle modifiche, ha parlato della pericolosità di certi cambiamenti facendomi capire che la nostra carta costituzionale funziona così come è.
La mia non vuole essere una critica ma semplicemente un consiglio per le persone ad informarsi il più possibile, quindi ben vengano le serate informative come quella del 20 settembre. Ringrazio di cuore gli organizzatori della serata che spero possa ripetersi al più presto anche a Borgo San Lorenzo o in altri Comuni.

Viviana Rossi

cqdjpttxyaaiczl

Fonte: OK!Mugello

Annunci

La festa 5 stelle del Mugello: Programma della seconda edizione

mezzo volantino 13405530_1792393830980227_1604392201_o

Il M5S del Mugello comunica ai cittadini che i giorni 17, 18, 19 Giugno presso l’area feste di Dicomano in via Ciro Fabbroni si svolgerà la Festa 5 stelle del Mugello con qualche mese in anticipo rispetto all’edizione precedente. Invitiamo Cittadini, Simpatizzanti, e Attivisti a partecipare in attesa dei risultati dei ballottaggi. Di seguito elenchiamo il programma dei 3 giorni.

Venerdì 17 Giugno i temi trattati nei dibattiti a partire dalle 21 saranno inerenti alla Centrale a Biomasse di Petrona, all’inceneritore di Case Passerini, e alla mobilità in Valdisieve. Interverranno portavoce dei comitati e del M5S:

  • Simone Peruzzi del ”Comitato Contro la Centrale a Biomasse di Petrona”

  • Giulio Signorini di “Rifiuti Zero Firenze”

  • Roberta Livi di “Vivere in Valdisieve

  • una rappresentante delle “Mamme No Inceneritore”

  • un rappresentante dei pendolari della Valdisieve

  • Chiara Gagnargli, deputato M5S commissione Agricoltura

  • Dott.ssa Quirina Cantini, Portavoce Meetup Bagno a Ripoli 5 Stelle

  • Francesco Mastroberti, Consigliere M5S Calenzano

  • Luca Roggi, Consulente della Commissione Ambiente Camera

Lo spazio della nostra festa è aperto ad eventuali altri comitati ed ad altri interventi.

Il Sabato 18 Giugno i temi trattati nei dibattiti a partire dalle 16,30 saranno inerenti al Reddito di Cittadinanza, Microcredito, Referendum sulla Riforma Costituzionale ed Elettorale, presentazione del Libro “E io Pago: Sprechi e privilegi nel Comune di Roma”. Interverranno:

  • Daniele Frongia, Consigliere M5S Roma ed autore del libro “E io Pago”

  • Laura Bottici, Senatrice M5S e Questore del Senato

  • Alfonso Bonafede, Deputato M5S e Vicepresidente della Commissione Giustizia

  • Emanuele Cozzolino, Deputato M5S Commissione Affari Costituzionali

  • Enrico Cantone, Consigliere Regionale M5S

Come negli altri giorni, lo spazio dei nostri dibattiti è aperto ad eventuali interventi. Comunichiamo che il Prof. Nicola Ferrigni, il cui intervento era previsto nel pomeriggio secondo il volantino, non potrà essere presente, perché impegnato come presidente di seggio a Roma.

Domenica 19 Giugno i temi trattati nei dibattiti a partire dalle 16,30 saranno relativi al governo del territorio, all’attività amministrativa e alle Banche tra lobby e massoneria. Interverranno:

  • Antonio Cozzolino, Sindaco M5S Civitavecchia

  • Giuseppe Vece, Assessore ai trasporti di Livorno

  • Arianna Xekalos, Consigliera Comunale M5S Firenze

  • Daniele Pesco, Deputato M5S Camera

  • Gabriele Bianchi, Consigliere Regionale M5S

  • Sara Paglini, Senatrice M5S

  • Andrea Vivi, Comitato “Vittime Banca Etruria” Gruppo di Empoli

I moderatori dei vari dibattiti saranno Maurizio Gori e Adriana Rossi del Meetup di Vicchio Dicomano e San Godenzo.

All’interno della festa sarà presente un’area ristoro, con menù tipici mugellani, menù vegetariani (con alcuni piatti vegani) e pizza. Tutti i piatti dell’area ristoro saranno preparati con prodotti a km zero. Per il venerdì è prevista cena a buffet. Per il sabato sarà offerto il servizio ai tavoli e gli antipasti saranno a buffet. La cena della domenica comprenderà pizza, e piatti di vario genere con servizio ai tavoli o cena a buffet secondo le disponibilità della giornata. Per il menù senza glutine basterà chiedere alla cuoca.

Durante i dibattiti ci saranno stand espositivi e sarà possibile firmare per i referendum contro la riforma Costituzionale, sull’Italicum (2 quesiti) e per i referendum Sociali (7 quesiti). Vogliamo confermare il nostro umile supporto all’attività dei comitati referendari come già fatto fino ad oggi, offrendo degli spazi a chiunque persegua gli obiettivi che condividiamo.

Vi aspettiamo numerosi!

1°-festa-movimento-5-stelle-dicomano-2015
13453430_1794615000758110_573613219_o
UP: volantino definitivo

fonte: Radio Mugelloil filo del MugelloOkMugello