La marcia contro la povertà

marcia-contro-la-povertàE’ un’iniziativa straordinaria: almeno per un giorno si parli di poveri e di qualità della vita, piuttosto che di banche, di debiti, di spread.

Per sottolineare l’importanza di questo raduno, a cui mi auguro parteciperemo numerosi, mi soccorrono le parole di un poeta, padre David Maria Turoldo, nella lirica “Almeno l’amore fra voi”, di cui ho scelto alcuni passi.

“Morire non conta: poveri/ di tutto il mondo unitevi/ fondete la vostra collera muta/ in un unico mare” …

“La più amara inondazione della terra/sono le lacrime della povera gente,/ lacrime silenziose e segrete….”

“Un mondo di fatui e vili/i signori che vi governano/ tutti assisi sui troni/ di stoltezza; e pure/ gli intellettuali sono gente inutile. Poveri, siete soli ma siete/ moltitudine, almeno l’amore fra voi segni/l’inizio di un altro Evo ….”

Adriana Rossi

vedi anche marcia Perugia-Assisi per il reddito di cittadinanza 9 maggio 2015

1610921_10153144116415813_3071041959369290312_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...