Opposizioni unite sul Chino Chini. Omoboni fugge dalle responsabilità.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato congiunto firmato da Franco Frandi di “Dal Cuore di Borgo”, Luca Margheri di “Cambiamo, Insieme!”, Matteo Gozzi di “Movimento 5 Stelle”, Claudia Masini di “L’Altra Borgo” e Luca Ferruzzi di “Forza Italia”:

“Avevamo preparato insieme un OdG sulla situazione dell’edilizia scolastica a Borgo San Lorenzo da discutere nel Consiglio Comunale del 29 settembre 2014, dove fra l’altro si affrontavano temi importanti quali:

a) fondi necessari per interventi strutturali di manutenzione e di adeguamento alle più recenti normative sismiche,

b) impegni non mantenuti da parte della Provincia relativamente alla realizzazione di nuove strutture necessarie a questi istituti scolastici,

c) affrontare con la massima urgenza la problematica del dimensionamento scolastico.

Come ormai noto, in quel consiglio, l’unico punto all’OdG rinviato per ‘mancanza di tempo’ fu proprio questo. In un comunicato stampa, ai primi di ottobre, ci siamo lamentati per questa iniziativa della maggioranza ed abbiamo sollevato alcune perplessità di seguito riportate virgolettate:

… ‘data la conclamata importanza, sarebbe stato necessario affrontare il problema il prima possibile. Sarà forse che, probabilmente, durante la discussione e l’analisi dei fatti sarebbero emerse delle responsabilità della vecchia Amministrazione Provinciale? Forse che tra un mese saranno intanto iniziati alcuni lavori di cui si tratta nell’ordine del giorno presentato dalle opposizioni? Speriamo di sì, per il bene di tutto il complesso scolastico. E sarebbe auspicabile che anche il neoeletto Consiglio della Città Metropolitana partisse col piede giusto relativamente alle problematiche del nostro territorio, troppo a lungo disattese’.

In data 28 ottobre 2014 è stato finalmente affrontato l’OdG, si è svolta un’ampia discussione e si è potuto constatare nei vari interventi che le nostre scuole stanno veramente a cuore a tutti, ma al momento della votazione, la maggioranza in blocco, tranne una astensione, ha votato contro.

Ha votato contro ad un OdG dove si

Impegnava il Sindaco e la Giunta:

  • A far sì, in collaborazione ed in sintonia con l’unione dei comuni del Mugello, che il Consiglio della costituenda città Metropolitana sia subito messo a conoscenza di quanto sopra descritto e ad attivarsi in maniera prioritaria.

  • In particolare, a far ripartire una immediata riprogettazione di una palestra per l’Istituto Chino Chini.

  • A rivendicare con forza il rispetto degli impegni assunti dalla Provincia di Firenze relativamente:

  1. Alla realizzazione del parcheggio interno (e sistemazione dell’area) del Chino Chini.

  2. All’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza sismica di tutto l’edificio costruito negli anni ’80 (utilizzato da entrambi gli Istituti) con l’allacciamento delle colonne.

  • Ad attivarsi nelle sedi competenti, relativamente ai fondi per l’edilizia scolastica, ricordando che rispetto al restante territorio provinciale, il Mugello è di gran lunga quello considerato a maggior rischio sismico.

  • A seguire con particolare riguardo, nei prossimi mesi, in collaborazione con i rappresentanti degli organi collegiali, l’intero percorso del dimensionamento scolastico.

  • “A richiedere in forma ufficiale che la prima seduta utile del Consiglio della Città Metropolitana abbia a svolgersi a Borgo San Lorenzo, presso gli Istituti Chino Chini e Giotto Ulivi, per coinvolgere da subito il nuovo ente sulla questione dell’edilizia scolastica di tutto il territorio provinciale, per richiamare il rispetto degli impegni e degli interventi attesi dalle due scuole e per addivenire a soluzioni rapide delle specifiche problematicità delle stesse”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...